• PON 2014-2020
  • Zoom in Regular Zoom out
  •       Seguici:

    La nostra storia

    La storia dell’Istituto Galilei raccontata dall’Ing. Alfredo Nobile. Voce fuori campo della prof.ssa Sofia Cerza

    L’I.I.S. Galilei e l’I.P.A. Vetrone, due Istituti con storie e tradizioni diverse e separate, vengono aggregati nel settembre 2009 in virtù di un decreto di razionalizzazione e trovano la ragione della loro coesistenza e cooperazione nella comune vocazione allo studio ed alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente.

       

    L’I.I.S. “Galileo Galilei”, ubicato in piazza Risorgimento a Benevento, h a radici profondamente radicate nel territorio. L’Istituto Tecnico per Geometri, nucleo originale del Galilei, era sorto il 1 ottobre 1964 in seguito a scissione dall’I.T.C.G. “Alberti. Nel 1966 si trasferisce a piazza Risorgimento ed occupa una parte dell’attuale sede, quella più interna alla quale viene aggiunto nel 1973 un ulteriore corpo di fabbrica. L’Istituto si arricchisce gradualmente di efficienti ed attrezzati laboratori che attualmente offrono servizi non solo alla comunità scolastica, ma anche all’intero territorio della Provincia. Presso il Laboratorio di Costruzioni, co-gestito dal Galilei e dall’Università del Sannio, Facoltà di Ingegneria, vengono eseguiti provini su materiali per l’edilizia, con conseguente certificazione. Dal 1 settembre 2005, allo storico Istituto Tecnico per Geometri ed al corso serale Progetto Sirio per adulti (avviato nell’anno scolastico 2004/05), viene aggiunto il corso di Liceo Scientifico. A partire da questa data l’Istituto è denominato “Istituto di Istruzione Secondaria Superiore”. Il Liceo Scientifico conferisce particolare importanza, per tutta la durata del quinquennio, alla conoscenza della Matematica e di altre discipline scientifiche.

    A partire dall’anno scolastico 2010—2011, grazie alla Riforma Gelmini (Riordino degli Istituti Tecnici), ai curricula viene aggiunto il corso Liceo Scientifico Tecnologico.

    L’I.T. “Mario Vetrone”: La Scuola è stata istituita nell’anno 1960 con D.P.R. del 22.06.960 n. 1954 con la denominazione: “Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura – Benevento”. Nell’anno scolastico 1969/70, viene inaugurato il corso di studi sperimentale post-qualifica, composto da un triennio che viene ad aggiungersi al biennio preesistente con la formazione di un percorso quinquennale, al termine del quale si conseguiva il titolo di studio di istruzione secondaria superiore denominato “Agrotecnico”. Nell’anno 1980 su delibera del Consiglio d’Istituto la Scuola viene intitolata al Parlamentare Sannita “Mario Vetrone”, per l’impegno da questi profuso tanto nell’istituzione di una scuola ad indirizzo agrario nella provincia di Benevento quanto nella realizzazione delle sedi scolastiche con finanziamento della Cassa per il Mezzogiorno.
    Nell’ambito della sperimentazione ministeriale denominata “Progetto ‘92”, a partire dall’anno scolastico 1988/89 il corso di qualifica (originariamente di durata biennale) è stato trasformato in triennale con il conseguimento al termine del terzo anno della qualifica di “Operatore agroambientale” ed “ Operatore agroindustriale”. Il percorso successivo, nel corso di studi quinquennale, rimane il biennio post-qualifica al termine del quale si consegue il diploma di maturità Agrotecnico.
    Di recente, anche in funzione del maggiore risalto che è stato dato dalla citata sperimentazione alle discipline ambientali presenti nel piano degli studi, la vecchia denominazione di Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura, è stata modificata in “Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente. Inoltre, sempre recentemente, alle qualifiche conseguibili, è stata aggiunta l’ulteriore qualifica di “Operatore agrituristico”.
    Su delibera degli organi collegiali della scuola fu proposta la istituzione del corso tecnico con la trasformazione dell’Istituto professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente in “Istituto Tecnico Agrario”. Tale innovazione ha avuto lo scopo di ampliare l’offerta formativa e di assicurare un percorso più completo e funzionale dal punto di vista professionale.

    Torna all'inizio dei contenuti